Rilasciato Openshot 2.0.6 Beta 3 Video-Editor

Finalmente sembra aver spiccato il volo, lo sviluppo della nuova e attesissima versione di OpenShot, la 2.0. Dopo il rilascio della prima beta del 11 gennaio, dal blog ufficiale del progetto arriva una grandissima notizia: OpenShot 2.0.6 Beta 3 è disponibile per chiunque desideri testarlo.

OpenShot-2-0-6

La nuova Beta sembrerebbe apportare di versi miglioramenti e risoluzioni di alcuni fastidiosi bug, proprio come afferma Jonathan Thomas in una nota ufficiale del Blog del progetto:

Sono orgoglioso di rilasciare la terza beta di OpenShot 2.0. Questa rappresenta la terza release Beta degli ultimi 30 giorni. Sto lavorando duro con gli altri tester e utenti per individuare la maggior parte dei problemi ancora irrisolti.

Le nuove funzioni di OpenShot 2.0.6 Beta 3

  • Animazioni più fluide: maggiore fluidità nello zoom, nel “pan” e nella rotazione
  • Migliorata la qualità audio: miglioramento anche del supporto audio, con la risoluzioni di alcune problematiche ad esso relative.
  • Salvataggio automatico: il vostro progetto subirà dei salvataggi automatici ad intervalli regolabili.
  • Backup automatico e Recovery: con l’autosalvataggio arriva anche la nuova funzione di backup automatico con possibilità di ripristinare una parte del progetto non salvata.

OpenShot-2-0-Auto-Recovery

  • Miglioramenti dei file di progetto: relativi all’a gestione dei file di progetto, alle trasizioni, titoli animati ecc..
  • Miglioramento della sezione preferenze: con l’aggiunta di nuove funzioni, compreso il nuovo avviso che vi richiederà di riavviare l’applicazione per applicare le modifiche apportate.

OpenShot-2-0-Preferences

  • Rilevamento automatico di nuove versioni software
  • Precisione migliorata nelle operazioni di dragging: cioè quando si trascina uno o più video sulla timeline del progetto.
  • Aggiornamento delle varie traduzioni dell’applicativo
  • Miglioramento di altri bug minori

Se siete interessati ad installare OpenShot 2.0.6 Beta 3, per effettuare qualche prova, oppure per testarlo a fondo, non dovete fare altro che lanciare i seguenti comandi da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:openshot.developers/libopenshot-daily
sudo apt-get update && sudo apt-get install openshot-qt

Le distribuzioni Linux supportate al momento sono le ultime release di Ubuntu, Debian, Arch Linux e Gentoo. Dal sito ufficiale potrete reperire maggiori informazioni e soprattutto scaricare l’installer per utenti Windows o Mac OS.

Annunci

Informazioni su Riccardo Casamenti

Sono un ragazzo appassionato di software per computer e dispositivi mobili, insomma mi piace un po' tutto della tecnologia. Per questo cerco di esprimere questa mia passione attraverso la pubblicazione di articoli relativi al mondo linux/opensource e non solo.

Pubblicato il 10 febbraio 2016, in Applicazioni, news, Software Center con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: