Linux Mint 18.x arriverà insieme alle X-Apps

Linux Mint sta per diventare ancora più interessante perché, con la versione 18.x verranno introdotte anche le X-Apps, cioè applicazioni di sistema proprietarie, che saranno compatibili anche con Cinnamon, MATE e Xfce.

thumb_xedit

Gli sviluppatori di Linux Mint hanno sempre avuto una certa filosofia verso la creazione di applicazioni dedicate per la loro distribuzione. Infatti hanno sempre cercato di fare dei porting da altri sistemi -ad esempio Ubuntu- più che sviluppare da zero le proprie applicazioni di sistema. Ma con l’arrivo di GNOME 3.18 le carte in tavola sono cambiate e il team di Linux Mint ha deciso di cambiare rotta.

C’è da segnalare che di questi tempi, molte distribuzioni Linux hanno uno sviluppo completo di applicazioni di sistema, soprattutto quando gli sviluppatori non trovano quelle app che fanno al caso loro. Sistemi operativi come Manjaro, Solus e non ultimo Elementary OS hanno proprie applicazioni di sistema, sviluppate indipendentemente. Anche Linux Mint quindi sembra si stia per unire a questa lista.

X-Apps per le distribuzioni Linux-Mint

Questo è un passo importante per i developers di questa distro. Le X-Apps inoltre sono compatibili anche con Cinnamon e MATE.

Ecco cosa ha dichiarato il leader del progetto Linux Mint, Clement Lefebvre:

Le X-Apps saranno una collezione di applicazioni GTK3 che utilizzeranno un’interfaccia tradizionale, che inoltre potranno essere utilizzate come componenti default del desktop in Cinnamon, MATE e Xfce. Questa tipologia di applicazioni, in Mint 18, vi permetteranno di mantenere un un look nativo di sistema e un buon livello di integrazione, perché andranno a rimpiazzare le applicazioni di GNOME che presentano un look abbastanza differente dal resto del sistema.

Le X-Apps permetteranno agli sviluppatori di apportare modifiche e miglioramenti per le applicazioni per quelle applicazioni che non richiedono aggiustamenti per i diversi ambienti desktop.

La prima X-Apps fara il suo debutto con proprio in Linux Mint 18.x, che sara sarà basata su Ubuntu 16.04 LTS e dovrebbe essere rilasciata un paio di mesi dopo il sistema operativo di Canonical.

Annunci

Informazioni su Riccardo Casamenti

Sono un ragazzo appassionato di software per computer e dispositivi mobili, insomma mi piace un po' tutto della tecnologia. Per questo cerco di esprimere questa mia passione attraverso la pubblicazione di articoli relativi al mondo linux/opensource e non solo.

Pubblicato il 29 gennaio 2016, in Linux Mint, Linux OS, news con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: