4 tool per utilizzare giochi Windows su Linux

I sistemi operativi Linux offrono una stabilità che Windows non è in grado di proporre, ma sotto l’aspetto dei video game le problematiche per gli amanti del opensource sono molto. Infatti molti dei videogiochi compatibili con l’OS di Mircrosoft non sono disponibili per Linux, in realtà questa problematica può essere “bypasata” con l’ausilio di alcuni tool che permettono di far girare questi titoli, apparentemente disponibili solo per Windows, anche su sistemi operativi Linux.

tux-game

Il grande vantaggio di Linux rispetto agli altri ambienti desktop è appunto la stabilità, ma vediamo insieme quattro tool che vi permetteranno di giocare anche sul vostro sistema opensource a giochi di norma non compatibili con esso:

1. Win4Lin

Win4Lin

Un’applicazione molto popolare che vi permetterà di virtualizzare sul vostro ambiente desktop,  Windows 2000 o XP. Ppotrete utilizzare Win4Lin per tutte quelle operazioni che richiedono Windows, come appunto i videogame. Personalmente vi consiglio consiglio di provarlo su una macchina da almeno 1,5 GHz e 1 GB di RAM. Questo è un software pesante e richiede una buona configurazione del sistema

2.VMware

download

Lavora sulla stessa lunghezza d’onda di Win4Line, anche se questa app risulta molto più conveniente di quella precedente ed è molto più facile da usare. Questo software vi permetterà di giocare a videogiochi molto popolari come World of Worcraft e The SIMS. Anche in questo caso anche se non è esplicitamente richiesto, vi consiglio di provare VMWare su un computer da 1.5 GHz e 1GB di RAM per evitare impuntamenti ed errori di sitema.

3. WINE

WINE

Probabilmente è il software più popolare ed utilizzato per questo genere di cose, è open source e permette di avviare sul vostro sistema operativo Linux applicazioni compatibili con Windows. WINE è inoltre incluso in alcune distribuzioni come Zorin OS.

4. PlayOnLinux

 

PlayOnLinux

Spesso utilizzato in concomitanza con WINE, esso è un tool molto potente che consente di far girare molti programmi Windows -MS Office, Internet Explorer e moltissimi videogiochi- su un ambiente Linux. PlayOnLinux permette inoltre di utilizzare le versioni meno recenti di iTunes e Safari.

Insomma questi sono i quattro tool più famosi che permettono di far girare videogiochi e altre applicazioni Windows su distribuzioni Linux. Se anche voi volete dare la vostra opinione, lasciate un commento nella sezione apposita situata qui sotto.

Annunci

Informazioni su Riccardo Casamenti

Sono un ragazzo appassionato di software per computer e dispositivi mobili, insomma mi piace un po' tutto della tecnologia. Per questo cerco di esprimere questa mia passione attraverso la pubblicazione di articoli relativi al mondo linux/opensource e non solo.

Pubblicato il 22 gennaio 2016, in Applicazioni, Arch Linux, Debian, Derivate Ubuntu, Guide, Kubuntu KDE, Linux Mint, Linux OS, Lubutnu, news, Ubuntu, ubuntu GNOME con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: